L’asciugatrice non asciuga? Cosa fare

Può succedere che l’asciugatrice non asciughi ‘in toto’ o in parte gli indumenti, che in tal caso escono gocciolanti o, nella migliore delle ipotesi, umidi dal cestello. Che fare? Prima di chiamare l’assistenza tecnica, qualcosa si può provare a fare. Vediamo cosa, nel dettaglio, caso per caso. Se si è nella situazione di di capi caldi ma ancora umidi potrebbe essere un problema che si risolve da solo, per rendersene conto basta lasciar passare del tempo per vedere se il bucato è ancora bagnato dopo che i panni si saranno raffreddati. Nel frattempo si può cercare di capire se si è sbagliato programma, a volte la resa dell’asciugatura è difettosa proprio perché non si è programmata bene l’asciugatrice, fra tanti programmi può capitare di usare quello meno appropriato. Prima di caricare i capi in asciugatrice, così come nella lavatrice, è… Leggi Tutto

Termoconvettori: quali ambienti riscaldano meglio

Per riscaldare grandi spazi aperti si può scegliere la soluzione del termoconvettore da posizionare lungo il perimetro del muro portante per calamitare il freddo da fuori e creare una barriera termica in grado di aumentare il comfort fra le quattro mura, in particolare per chi si trova nei paraggi dell’elettrodomestico. Allo stesso modo, nelle hall con finestroni e ampi atri su più livelli, la quantità di aria calda necessaria per contrastare il freddo dalle finestre ed impedire la formazione di umidità non può essere soltanto frutto della convezione a livello del pavimento, ma in questi casi i termoconvettori montati a filo di pavimento dovranno coalizzarsi con altri dispositivi analoghi allestiti anche sopra i finestroni per armonizzare l’effetto termico e renderlo più efficace nella diffusione di aria calda a tutti i livelli. Indipendentemente dalle dimensioni della stanza di casa, dell’ufficio o… Leggi Tutto

Tre modalità di ricostruzione unghie con il fornetto Uv/Led

Se si hanno unghie spezzate o mangiate, la loro ricostruzione potrebbe essere un rimedio per riaverle sane e belle in modo apparentemente naturale. Con i nuovi fornetti per unghie in commercio a prezzi più che abbordabili a partire da poche decine di euro, non c’è più bisogno di rivolgersi all’estetista o al salone di bellezza, il che può rivelarsi anche molto costoso, ma è un’operazione di nail art che si può fare anche in casa da sole, pur consigliando di informarsi prima sul da farsi in quanto è una procedura delicata che si può svolgere in più modalità. Tre, infatti, sono i modi principali in cui si possono ricostruire unghie fragili o danneggiate con gli appositi fornetti. Le modalità più praticate nella ricostruzione unghie sono quelle in tips, con cartine o seta, una scelta da valutare anche in base alla… Leggi Tutto

Spazzola rotante: può essere utile anche per i capelli ricci?

Tutti gli strumenti che si possono trovare in commercio e che servono principalmente a prendersi cura della propria chioma, sono spesso una serie di strumenti che sono pensati per esigenze diverse ma sopratutto per andare a realizzare tutte quelle operazioni che possono avere a che vedere con la cura dei capelli. Della cura dei capelli non fanno parte solo quelle operazioni che possono avere a che vedere con il lavaggio, l’asciugatura e la cura della propria chioma in questo senso, ma anche con tutte quelle operazioni che invece hanno a che vedere con il processo di acconciatura, che include ovviamente la messa in piega. La messa in piega infatti potrebbe nascondere molte più insidie di quello che pensate, anche perchè si tratta spesso di operazioni che hanno a che vedere con l’utilizzo di temperature alte o comunque di strumenti che… Leggi Tutto